Non serve il Green Pass per venirci a trovare!

Viaggia liberamente al mare in Italia

Non serve il Green Pass per venirci a trovare!
Pubblicato il 24 Luglio 2021
L’utilizzo obbligatorio del Green Pass introdotto dal 6 Agosto in Italia in alcuni esercizi ed eventi aperti al pubblico non è richiesto per hotel e altre strutture ricettive.
L’Italia è interamente in zona bianca e gli spostamenti tra regioni in zona bianca sono liberi.

Chi viaggia in Italia:
  • NON deve fare il tampone
  • NON deve essere vaccinato
  • NON deve avere il Passaporto Vaccinale (o Green Pass)
  • NON deve avere il modulo di autocertificazione
  • NON deve dimostrare di essere guarito/a da Covid-19

I nostri ospiti possono accedere liberamente in hotel senza possedere certificazioni o documenti legati al Covid-19.


Cos’è il Green Pass?

Il Green Pass o Certificazione verde Covid-19 è un documento gratuito che consente a chi lo possiede di spostarsi tra tutte le regioni italiane (inclusi i territori in zone arancioni e rosse), partecipare a eventi pubblici, accedere a residenze assistenziali. 
Il Green Pass è rilasciato a chi è guarito dal Covid-19, a chi ha concluso o intrapreso il ciclo di vaccinazione o a chi risulta negativo a un test molecolare o antigenico.


Per chi viene dall’estero

Dal 1° luglio la Certificazione verde Covid-19 è valida come EU digital COVID certificate e consente, quindi, di spostarsi più liberamente tra i paesi membri dell’Unione Europea. Per viaggiare in Europa, è utile tenere sott’occhio il sito https://reopen.europa.eu/it/

Per ulteriori informazioni sulla Certificazione verde COVID-19 visita il sito https://www.dgc.gov.it/web/