Questo sito utilizza i cookie

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Per cosa li usiamo?
Per permetterti di utilizzare alcune funzionalità del sito, per raccogliere dati statistici anonimi e per fini di marketing. La scelta rimane tua.

Mostra dettagli
Preferenze Cookie
Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

Vedi la lista completa
Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima, escludendoli dal consenso dell'utente.

Vedi la lista completa
Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

Vedi la lista completa

Begreenwithus

 
Pensa che bello sarebbe curare un po' la salute del nostro pianeta facendo la cosa più bella del mondo, ossia ESSERE IN VACANZA AL MARE!

Si, hai ragione sto un po' esagerando: non sarà sicuramente l'Hotel Marcus a risolvere il problema del cambiamento climatico o a pulire il mare dai rifiuti o a salvare dall'estinzione l'Orso Polare...

Ma noi vogliamo essere ottimisti: il primo passo per risolvere un problema è esserne consapevoli e parlarne. E noi non lo vogliamo fare con i paroloni che sentiamo di solito come TRANSIZIONE ENERGETICA, ECONOMIA SOSTENIBILE o meglio CIRCOLARE, o ancora peggio paventando del greenwashing.

Lo vogliamo fare come diceva l'assessore Cangini: "Fatti, non pugnette!" cit.

Quindi ecco i nostri FATTI: ecco cosa facciamo tutti i giorni per diminuire il nostro impatto e per preservare le meraviglie che ci circondano.

Sono piccoli gesti che sembreranno ai tuoi occhi un'inutile goccia in mezzo al mare, ma il mare, in fondo non è fatto da tante, tante, tantissime goccie?

Ecco come:

19 i nostri pannelli termici

Li noterai anche dalla spiaggia, ci abbiamo riflettuto molto su quale tipo di pannello montare se puntare sul fotovoltaico o il termico. Ecco perché abbiamo scelto di scaldare l'acqua con il sole anzichè creare energia elettrica verde (speriamo di riuscire a fare anche quella in futuro): l'utilizzo dell'acqua calda è concentrato in due momenti della giornata in tarda mattinata e in tarda serata e ciò ottimizza la resa dei nostri pannelli perchè riusciamo sempre a scaldare l'acqua con il sole, la nostra caldaia (a condensazione) lavora poche ore al giorno.

19 i nostri pannelli termici

20 Kg all'anno

È la media di assorbimento di co2 da parte di un albero, è sicuramente una cifra non confortante ma è il modo più economico, sicuro e sostenibile che abbiamo per mitigare le emissioni. Ma l'albero è una risorsa e noi li utilizziamo per tante, tantissime cose. Le matite colorate che usa tuo figlio per le sue opere d'arte sono fatte con il legno, sui fogli di carta ci hai stampato la tua tesi e tante altre cose più futili, col tovagliolo di carta ti ci pulisci la bocca quando mangi, usi lo scottex quando fai le pulizie e utilizzi gli alberi anche quando fai pipì e non solo....
Lo sfruttamento dell'albero è fondamentale per la vita di ogni giorno, ma c'è un modo per farlo in modo più sostenibile: scegliere i prodotti FSC. Sono certa che il simbolo l'hai già visto in giro, su un pacco di carta igienica o su una risma di fogli: significa che la carta utilizzata viene da foreste certificate e controllate. Cosa significa? Vuol dire che il legno utilizzato per la produzione proviene da foreste che adottano tecniche di gestione forestale sostenibile volte a conservare e migliorare la flora e la fauna locale.
Sapevi poi che con i quotidiani riciclati si possono fare delle matite? Noi le abbiamo volute subito e ci abbiamo messo anche il logo.
Una chicca vero?

20 Kg all'anno

Risparmiamo 3 litri d'acqua ogni volta che fai pipì

Lo so quando osservi il mare pensi sempre: ma quanta acqua c'è sulla terra!!! In effetti è molta ed è per quello che siamo il pianeta blu. Ma sapevi che il 97,5% dell'acqua sulla terra è salata e quindi inutilizzabile (ad oggi dissalare l'acqua marina è un'operazione non solo costosa ma molto inquinante, vista la tanta energia che serve per farlo).
Quindi l'acqua dolce è solo il 2,5% e di questa ben il 70%  è bloccata nei ghiacciai. Ora forse hai un’immagine più chiara di quanto sia un bene prezioso e avendo dotato tutti i nostri bagni di doppio scarico, ogni volta che lo utilizzerai correttamente potrai risparmiare parecchia acqua!
Inoltre tutti i nostri rubinetti hanno riduttori di flusso, significa che l'acqua viene miscelata con l'aria permettendo fino al 50% d'acqua risparmiata, e nel tuo bagno troverai un adesivo che ti invita a farci lavare la biancheria solo quando è necessario: spesso non ci soffermiamo a pensare quanto un piccolo gesto possa fare la differenza...

Risparmiamo 3 litri d'acqua ogni volta che fai pipì

100 tovaglie di stoffa anzichè 50.000 tovagliette in tnt 

L'alternativa alla stoffa molto diffusa nei ristoranti è il tnt, giusto per intenderci è quel tessuto non tessuto che si usa per le mascherine chirurgiche. Sicuramente visto il basso costo di questo materiale, per noi sarebbe molto comodo, utilizzando infatti l'usa e getta, alleggeriremmo moltissimo il lavoro della nostra lavanderia interna, abbassando anche parte del consumo di elettricità e acqua.
Usando il tnt, in un'estate utilizzeremmo minimo 4500 tovagliette che sono state prodotte utilizzando nel migliore dei casi carta (tagliando alberi che ossigenano il nostro pianeta e che custodiscono CO2) e nei peggiori dei casi fibre di poliestere (a base di plastica) impossibili da riciclare, e non solo queste tovagliette devono essere prodotte con emissione di gas serra ma devono anche essere trasportare fino a noi con ulteriori emissioni.
Lavando le nostre tovaglie di stoffa, in 10 anni abbiamo evitato rifiuti di più di 50.000 tovaglie di carta.

420 circa le lampadine a led

Nel corso degli ultimi 10 anni abbiamo sostituito tutte le luci ad incandescenza con lampadine a led risparmiando circa il 70% dei consumi di elettricità dovuti all'illuminazione.

420 circa le lampadine a led

225 sono i metri che percorre l'acqua calda

Questa è una cosa tecnica, ti servirà un po' di immaginazione per capire bene... Il nostro albergo è alto sette piani e per fare in modo che quando apri il rubinetto dell'acqua calda esca immediatamente alla temperatura che hai scelto, quest'ultima deve continuamente girare nei tubi ed essere così "pronta all'uso". Mentre l'acqua percorre il suo "viaggio" disperde parte del suo calore.
Dove sta il risparmio energetico ti chiederai?
Durante la notte questo meccanismo viene spento: da mezzanotte alle 7 del mattino l'acqua rimarrà al caldo negli accumulatori e tu, se vorrai farti una doccia alle 5 di mattina, dovrai aspettare un po' prima di avere l'acqua calda, che oltretutto nelle ore serali/notturne non è riscaldata dai pannelli termici (per ovvi motivi).

225 sono i metri che percorre l'acqua calda

60 kg è il peso degli asciugamani che laviamo e asciughiamo ogni giorno

Quando hai comprato l'asciugatrice ti è cambiata la vita, vero? Ma quanta energia consuma in più rispetto a stendere?
Anche noi la usiamo, altrimenti gli asciugamani sarebbero ruvidi come la carta abrasiva. Ma con gli anni abbiamo studiato un metodo infallibile per avere asciugamani morbidi, profumati riducendo al minimo l'utilizzo dell'asciugatrice.
Facciamo così: anzichè un ciclo completo di 40 minuti, girano in asciugatrice solo 6-8 minuti e poi li stendiamo alla vecchia maniera, riducendo così i consumi di circa il 70%.

60 kg è il peso degli asciugamani che laviamo e asciughiamo ogni giorno

1000 ORTI

Ci piacerebbe tanto avere il tempo e la terra per poter coltivare i frutti e la verdura da soli e proporla ai nostri ospiti, qui però si dice "la terra è bassa"... sarebbe faticoso ma ci riempirebbe davvero di gioia e d'orgoglio.
Allora mossi dall'istinto contadino che è in noi, abbiamo deciso di contribuire ad un fantastico progetto: abbiamo adottato un orto a casa Macanno di Rimini, persone con disabilità intellettiva lo coltivano fino a Settembre con l'aiuto di educatori e agronomi. Poi visto che portare i raccolti giornalieri a tutti gli alberghi che hanno aderito non era una scelta sostenibile, tutti gli ortaggi verranno distribuiti a famiglie in difficoltà attraverso l'associazione TeamBòta.
Figo eh...

1000 ORTI

Prodotti a km 0

Sai perchè la nostra insalata russa e il nostro minestrone sono così buoni? Perchè usiamo verdure fresche e non surgelate, ed oltre ad essere più genuine abbiamo risparmiato tantissime emissioni di CO2.
Renato e Maurizio sono i nostri contadini di fiducia, un giorno sì e un giorno no passano con il loro furgoncino con la frutta e verdura raccolti all'alba. È chiaro ci dobbiamo affidare anche ad un altro fornitore perchè Maurizio e Renato non coltivano tutto, ma scegliamo sempre e comunque prodotti freschi e nel limite del possibile del territorio.

Prodotti a km 0

6 sono i gradi

di l'escursione termica che c'è tra il primo e l'ultimo pianto del nostro albergo.
Il caldo sale, ce lo hanno insegnato fin dalle scuole elementare, è per questo che quando vado al quinto piano sudo un po'. L'aria condizionata quindi al quarto e quinto piano è davvero necessaria, mentre nei piani più bassi si sta decisamente più freschi!
Per questo motivo le camere ai piani bassi costano un po' meno e l'aria condizionata se vorrai utilizzarla, sarà calcolata con un piccolo supplemento giornaliero.
Noi in cambio abbiamo deciso che se attiverai questo servizio  ti regaleremo un albero, così da compensare le emissioni di questo piccolo "vizio".

FAI ANCHE TU LA TUA PARTE

Anche tu puoi rendere quasi CARBON NEUTRAL la tua vacanza!
Ti diamo infatti la possibilità di rinunciare al rifacimento della camera e in cambio ti ricompensiamo con un albero: potrai decidere tu quale e dove piantarlo!
Sapevi che il 90% dei nostri clienti che scelgono la loro auto per raggiungerci, poi durante il soggiorno non la usano mai? Hai mai pensato di raggiungerci in treno? Sai, sarebbe un'ottima idea, non solo perché non inquina, ma ti eviterebbe ore di coda e tanto stress alla guida. Tanti di voi non lo sanno ma bastano solo due ore e mezza per raggiungere Rimini in treno da Milano!

FAI ANCHE TU LA TUA PARTE
Alla fine non è nemmeno così difficile diminuire il nostro impatto sul meraviglioso PIANETA BLU, dobbiamo solo focalizzare il fatto che noi qui siamo ospiti e la terra sopravviverà a tutto anche a 5 gradi di temperatura in più, saremo solo noi ad estinguerci, come i dinosauri, se non ricordo male.

Se anche tu ritieni che
sia importante preservare il nostro pianeta
e vuoi trascorrere le tue vacanze
in un Eco Green Hotel

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO